GRASS image

Corso teorico-pratico
XVIII edizione

QGIS, GRASS FREE
e OPEN SOURCE
GIS e GEODATABASE

Teoria e applicazioni

Trento, 18-20 novembre 2019

 

Civil, Environmental and Mechanical Engineering

 

Il Corso teorico-pratico QGIS, GRASS FREE ed OPEN SOURCE GIS e GEODATABASE si terrà presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica dell'Università di Trento, dal 18 al 20 novembre 2019.

Il corso è parte di una serie di corsi organizzati dal DICAM e dal CUDAM nell’ambito della geomatica, cioè delle moderne tecniche di rilievo e descrizione del territorio, a partire dal 1998.

Il Software GIS open source

I sistemi per la gestione di informazioni territoriali basati su software free ed open source, dopo aver avuto un notevole sviluppo presso istituzioni accademiche e scientifiche, sono ormai entrati nell’utilizzo comune, non solo presso istituzioni accademiche e scientifiche, ma anche in molti enti pubblici e per liberi professionisti. Questi software sono in genere di alta qualità e fra i vari pregi vantano la possibilità di ridistribuzione gratuita del software stesso, abbattendo i costi sia per i soggetti privati che per i soggetti pubblici.

Questi software sono solitamente distribuiti sotto licenza GNU/GPL, secondo la quale il codice sorgente è disponibile e modificabile a patto di ridistribuire il codice assieme ad eventuali verisoni modificate.

QGIS è il desktop GIS che ha avuto recentemente una diffusione capillare, imponendosi come uno standard user friendly, mentre GRASS (Geographic Resources Analysis Support System) è il free software GIS più stabile data la sua lunga storia e perciò molto utilizzato da chi effettua elaborazioni complesse.

QGIS e GRASS interagiscono benissimo fra di loro ed è perciò possibile unire la semplicità di utilizzo dell'uno con l'affidabilità di calcolo dell'altro ampliandone dunque lo spettro di utilizzo.
Insieme offrono:

  • funzioni di analisi spaziale;
  • modellistica ambientale;
  • generazione di mappe tematiche;
  • integrazione con DBMS;
  • visualizzazione 2D e 3D di dati spazialmente distribuiti;
  • gestione e archiviazione di dati.

Le piattaforme supportate includono Linux, Mac, e MS Windows.

PROGRAMMA

 

Lunedì 18 novembre

 8.30 - 9.00  Registrazione dei partecipanti

 9.00 - 10.00 Presentazione del corso

 9.15 - 10.00 Interfaccia di visualizzazione dati

10.00 - 11.00 Cartografia e sistemi di riferimento

11.15 - 13.00 QGIS ESERCITAZIONI (1) - acquisizione ed elaborazioni; gestione proiezioni e sistemi di riferimento

13.00 - 14.00 Pausa pranzo

14.00 - 15.00 Carte tematiche 

15.00 - 16.00 Analisi dati e geoprocessing

16.00 - 18.00 QGIS ESERCITAZIONI (2) - creazione di carte tematiche; analisi dei dati e geoprocessing

Martedì 19 novembre

 9.00 - 10.00 Gestione tabelle, editing

10.00 - 11.00 Creazione di layout di stampa

11.15 - 13.00 QGIS ESERCITAZIONI (3) - gestione e utilizzo degli attributi e layout di stampa

13.00 - 14.00 Pausa pranzo

14.00 - 15.00 Banche dati online

15.00 - 16.00 QGIS ESERCITAZIONI (4) - ricerca banche dati cartografiche online; configurazione e utilizzo

16.00 - 18.00 Sviluppo di un'applicazione completa in QGIS - descrizione dell'applicazione; realizzazione pratica in QGIS

Mercoledì 20 novembre

 9.00 - 10.00 Introduzione a GRASS

10.00 - 11.00 Interazione QGIS e GRASS 

11.15 - 13.00 GRASS e QGIS ESERCITAZIONI (3) - creazione di una location; uso di moduli GRASS e QGIS

13.00 - 14.00 Pausa pranzo

14.00 - 15.00 QGIS scripting

15.00 - 16.00 Modellizzazione ambientale in QGIS - descrizione di un modello ambientale; realizzazione pratica

16.00 - 18.00 Conclusione del corso

DESTINATARI

Le lezioni sono rivolte a liberi professionisti, tecnici di enti ed amministrazioni locali, ricercatori, insegnanti di istituti superiori e a tutti coloro che vogliano conoscere le potenzialità che i GIS (Geographic Information System), sistemi per la gestione e la elaborazione di informazioni territoriali possono fornire in diversi campi: dalla pianificazione del territorio alla progettazione di grandi strutture, dal coordinamento e gestione di reti tecnologiche al controllo e analisi di problematiche ambientali ed infine in campo educativo.

Le lezioni sono tenute da un’equipe di docenti multidisciplinare, che comprende sia specialisti del rilievo e della gestione delle informazioni spaziali sia esperti nella applicazioni di tali sistemi alla gestione del territorio e dell’ambiente.

Il corso è basato su software GIS Free ed Open Source, con tutti i vantaggi che questo approccio allo sviluppo del software assicura sia dal punto di vista della ricerca e della conoscenza, sia dal punto di vista pratico.

ISCRIZIONI

Il corso è composto da due parti: due giornate introduttive su QGIS ed una di approfondimento su GRASS il suo uso con QGIS e lo sviluppo di un modello ambientale con QGIS.

È possibile iscriversi all'intero corso o ad una delle due parti secondo il seguente prospetto:

Durata del corsoArgomento trattatoQuota
18 e 19 novembreQGIS€ 350
20 novembreGRASS€ 200
Intero corso 18, 19 e 20 novembreQGIS + GRASS€ 450

 

 

 

 

 

La quota comprende le dispense del corso, il software utilizzato a lezione ed esercitazione ed i coffee break.

A richiesta, sarà possibile avere assistenza per installare QGIS e GRASS sul proprio computer.

Sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La frequenza al corso è limitata a 30 partecipanti per garantire un adeguato livello di coinvolgimento soprattutto nelle esercitazioni al PC. L’accettazione avverrà secondo l'ordine di ricevimento della scheda di iscrizione.

L'adesione dovrà pervenire entro il giorno 25 ottobre esclusivamente tramite l'apposito form.

I candidati che riceveranno la lettera di ammissione dovranno perfezionare l'iscrizione tramite versamento della quota secondo modalità e tempi che verranno comunicati.

L'attivazione del corso è condizionata alla partecipazione di almeno 10 unità.

L'attività è riconosciuta come corso di aggiornamento ai sensi della legge n. 341/90 e della Direttiva Ministeriale n. 305/96.

REGISTRATI

CONTATTI

SEGRETERIA SCIENTIFICA
Dott. M. Ciolli - Prof. A. Vitti - Prof. P. Zatelli
Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Meccanica
Università degli Studi di Trento
http://www.ing.unitn.it/~grass
http://events.unitn.it/grass
grass@unitn.it


SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Comunicazione ed Eventi
Università di Trento
comunicazione-collina@unitn.it