organizzatori


Università di Trento

Con i suoi 16.500 studenti e 650 tra docenti e ricercatori l’Università di Trento è un'università di medie dimensioni: un piccolo campus dove l'incontro tra i docenti e gli studenti avviene facilmente e senza mediazioni. In oltre 50 anni di storia, l'Ateneo si è caratterizzato per la qualità della ricerca e della didattica e per la sua attenzione ai rapporti e agli scambi con l’estero, aspetti che gli hanno permesso di posizionarsi negli anni ai vertici delle classifiche delle università italiane.


MUSE – Museo delle Scienze

MUSE è conosciuto come una delle istituzioni museali più innovative d’Italia. Fonda la propria identità nella ricerca, rivolta in particolare allo studio della biodiversità alpina e del paesaggio montano, e nella divulgazione del sapere scientifico, proponendosi come punto di contatto tra scienza e società. Le sette sezioni di ricerca, nelle quali lavorano circa 40 tra naturalisti, geologi e biologi, coprono l’intero spettro delle discipline naturalistiche facendo dell’interpretazione integrata del territorio il principale punto di forza della propria azione.


Fondazione Edmund Mach

FEM rappresenta il punto di riferimento scientifico per l’agricoltura, l’ambiente e l’alimentazione in Trentino. Primo ‘’One Health Centre’’ in Italia, è ai vertici della classifica nazionale dei centri di ricerca nei rispettivi settori disciplinari. Attraverso forti connessioni con l’economia regionale, FEM supporta le cooperative agricole e i produttori locali. Assieme all’Università di Trento, ha recentemente fondato il C3A (Centro Agricoltura Alimenti Ambiente) per la ricerca e la didattica universitaria in queste tematiche. 


Fondazione Bruno Kessler

Ente di ricerca al top in Italia, classificato al 1° posto per l’eccellenza scientifica in 3 diverse aree tematiche (ICT, Storia e Sociologia) e per l’impatto economico e sociale secondo Anvur 2017, FBK è un ente di ricerca attivo da più di mezzo secolo, con focus sull’Intelligenza Artificiale. Attraverso 2 poli scientifici, uno dedicato alle tecnologie e all’innovazione e uno alle scienze umane e sociali, 7 Centri di ricerca, più di 400 ricercatrici e ricercatori, FBK mira a risultati di eccellenza in ambito scientifico e tecnologico con particolare riguardo agli approcci interdisciplinari e alla ricaduta sulle persone e la società.